Informazioni Legali e Privacy

Kirey S.r.l

Sede Via Benigno Crespi,57 20159 Milano

Posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codice Fiscale, Partita IVA n. 06729880960 Registro delle Imprese Milano n. 06729880960, iscrizione in data 21/09/2009 R.E.A. n. MI 1910802

Capitale sociale Euro 1.078.724,00

I contenuti delle pagine dei siti Internet www.kirey.it, www.kirey.eu e www.kireyservices.com, sono di proprietà di Kirey S.r.l. I testi, le immagini e i documenti presenti sui predetti siti Internet sono coperti da diritto d’autore spettante a Kirey S.r.l eper tale motivone è vietata la riproduzione, modifica od utilizzazione senza il preventivo consenso del titolare.

Il logo utilizzato, salvo diversa indicazione, è protetto dai diritti commerciali ed è di proprietà di Kirey S.r.l. Kirey adotta una ragionevole cura nel raccogliere e presentare le informazioni contenute in questi siti nonché a verificarne l’esattezza al momento della loro redazione. Tuttavia Kirey non assume alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi naturainerenti al materiale pubblicato sui siti Internet sopra indicati e sui siti ad essi collegati.

Kirey non assume alcuna responsabilità per eventuali danni e pregiudizi che possano sorgere dall’accesso o dall’utilizzodelle informazioni contenute nei predetti siti Internet. Le informazioni contenutenei siti Internet di Kirey potrebbero essere incomplete, parziali o non aggiornate. Tuttavia Kirey non assume alcuna responsabilità per qualunque utilizzo effettuato dagli utenti che consultano i sopra indicati siti Internet.

Privacy

Il presente documento costituisce un’informativa resa da Kirey, anche ai sensi dell’art. 13 del Regolamento EU 679/16 in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che interagiscono con i servizi web di Kirey accessibili per via telematica a partire dai seguenti indirizzi: www.kirey.it, www.kirey.eu, www.kireyservices.com . L’informativa è resa solo per i siti di Kirey e non è valida per altri siti eventualmente consultabili dall’utente tramite link.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei Dati Personali viene effettuato attraverso strumenti automatizzati (ad es. utilizzando procedure e supporti elettronici) e/o manualmente (ad es. su supporto cartaceo) per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento dei siti Kirey acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni Dati Personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet. Tali informazioni per loro natura potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti (ad es. Indirizzo IP, nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si collegano al sito, ecc.). Questi dati raccolti in modalità anonima vengono utilizzati esclusivamente per fini statistici e per verificare il corretto utilizzo dei siti Internet.

Dati forniti volontariamente dagli utenti

Salvo quanto indicato per i dati di navigazione, l’accesso a particolari servizi (ad es. richieste di informazioni e documentazione, selezione del personale, ecc.) è subordinato alla registrazione da parte degli utenti dei propri Dati Personali, previa presa visione dell’Informativa sulla Privacy. Il mancato conferimento dei Dati Personali comporterà unicamente l’impossibilità da parte di Kirey dell’erogazione dei Servizi previsti.

Cookies

Sui presenti siti non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei Dati Personali viene effettuato attraverso strumenti automatizzati (ad es. utilizzando procedure e supporti elettronici) e/o manualmente (ad es. su supporto cartaceo) per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Facoltatività del conferimento dei Dati Personali

Salvo quanto specificato per i dati di navigazione, gli utenti sono liberi di fornire i propri Dati Personali . Il mancato conferimento di quest’ultimi comporterà l’impossibilità da parte di Kirey di evadere le richieste di informazioni o documentazioni e di erogare i servizi richiesti.

Titolare, Responsabile ed Incaricati del trattamento

Il Titolare del trattamento è Kirey S.r.l., con sede in Via Benigno Crespi, 57, 20159 – Milano. I Dati Personali degli utenti saranno trattati dai dipendenti e collaboratori in qualità di incaricati del trattamento che operano sotto la diretta autorità del Responsabile del trattamento.

Soggetti cui i dati personali possono essere comunicati

Per assicurare un corretto svolgimento di tutte le attività connesse o strumentali all’erogazione dei servizi, Kirey potrà comunicare, nel rispetto delle modalità consentite dalla legge, i Dati Personali degli utenti ad altre società e/o terzi soggetti di cui la società si avvale per specifiche attività.

Diritti degli Interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, ve­rificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (artt. 12-22 Regolamento EU 679/16).Ai sensi dei medesimi articoli si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento, scrivendo al responsabile della protezione dei dati Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Codice Etico


1                    INTRODUZIONE

1.1                Finalità

Il Codice Etico è l’insieme dei valori, dei principi e delle regole di condotta cui devono ispirarsi tutti coloro che operano, collaborano e agiscono per Kirey S.r.l. nella conduzione degli affari e nello svolgimento dell’attività aziendale.

Il Codice Etico ha come obiettivo principale quello di orientare ed uniformare i comportamenti dei soggetti ad ogni livello nell’ambito dell’espletamento delle proprie funzioni e responsabilità, sia nei rapporti interni all’azienda che in quelli esterni.

Tuttavia, il Codice Etico non intende descrivere in maniera esaustiva gli specifici comportamenti che devono essere adottati di fronte ad ogni situazione che si dovesse verificare, quanto piuttosto mira ad enucleare una serie di principi ed indirizzi generali cui dovranno attenersi i destinatari del Codice medesimo nello svolgimento delle proprie attività lavorative.

Pertanto, in assenza di una disposizione contenente specifiche regole di condotta, ciascuno ha il dovere di tenere e far tenere ai propri collaboratori ed interlocutori azioni che si ispirino ai più elevati standard di comportamento nel rispetto dei principi indicati nel presente Codice etico e delle norme di legge vigenti.

Le disposizioni e i principi stabiliti nel presente Codice Etico integrano il comportamento che il personale di Kirey S.r.l., come sotto inteso, è tenuto ad osservare nell’ambito dell’esercizio della propria prestazione lavorativa in virtù della normativa vigente e del Contratto Collettivo Nazionale applicabile ed in vigore.

Infine il presente Codice Etico costituisce parte integrante del Modello di organizzazione, gestione e controllo adottato da Kirey S.r.l. ai sensi della Legge n. 231/2001, al fine di prevenire la realizzazione degli illeciti amministrativi ivi considerati.

1.2                Principi generali

Tutte le azioni, operazioni, transazioni ed in generale i comportamenti tenuti nell’ambito dell’espletamento dell’attività di Kirey S.r.l. devono essere ispirati ai principi generali di trasparenza, buona fede, correttezza, onestà ed imparzialità e svolti con la massima diligenza, collaborazione, lealtà, onestà, rigore morale e professionale.

2                    APPLICAZIONE DEL CODICE ETICO

2.1                Destinatari

Il Codice Etico si applica al personale di Kirey S.r.l., indipendentemente dal ruolo e dalla funzione esercitata, intendendo per personale tutti i soggetti che a qualsiasi titolo prestano attività lavorativa professionale, anche occasionale. Tale codice si applica anche nei confronti di clienti, fornitori e ogni altro soggetto che abbia rapporti con Kirey S.r.l.

2.2                Organo di vigilanza

La verifica sulla corretta osservanza, applicazione ed interpretazione del presente Codice Etico viene svolta dall’Organo di Vigilanza.

Nello specifico tale Organo di Vigilanza dovrà svolgere i seguenti compiti:

a)   curare la diffusione e la conoscenza del Codice Etico nei confronti di tutti i suoi destinatari;

b)   proporre all’organo di amministrazione della società la revisione periodica del Codice Etico al fine di adeguarne i contenuti alle nuove esigenze organizzative interne;

c)    verificare la normativa oggetto dei Codice Etico al fine di proporre le modifiche che si rendessero necessarie a seguito del mutamento della normativa di riferimento;

d)   verificare, controllare e valutare i casi di violazione del Codice Etico e provvedere nel caso d’infrazioni all’adozione delle misure opportune nel rispetto della normativa vigente;

e)   ricevere le segnalazioni da parte del personale relative a comportamenti non conformi al Codice Etico e, ove necessario, tutelare il personale medesimo da eventuali pressioni, intimidazioni e ritorsioni.

f)     informare la Direzione aziendale circa eventuali comportamenti anomali del personale al fine di adottare gli opportuni provvedimenti.

 

L’Organo di Vigilanza è rappresentato da Giorgio Dalmasso.

3                    RAPPORTI CON IL PERSONALE

3.1                Obblighi del personale

Il personale di Kirey S.r.l. è tenuto a prendere piena coscienza del Codice Etico e dei principi ivi contenuti, nonché ad aggiornarsi relativamente ad ogni suo successivo adeguamento.

Il personale, nell’ambito dello svolgimento della propria attività lavorativa, deve attenersi al rispetto delle norme e dei principi richiamati nel Codice Etico, astenendosi da qualsiasi comportamento non conforme.

Il personale deve altresì comunicare all’apposito Organo di Vigilanza, competente a garantire la corretta osservanza del Codice Etico, eventuali violazioni di cui viene a conoscenza nello svolgimento della propria attività.

Il personale ha il diritto e il dovere di consultarsi con i propri responsabili e/o direttamente con l’Organo di Vigilanza, per qualsiasi chiarimento relativo alla interpretazione ed alla corretta applicazione delle norme e dei principi contenuti nel Codice Etico.

3.2                Selezione e gestione del personale

La selezione del personale da assumere è effettuata sulla base della corrispondenza dei profili professionali dei candidati rispetto a quelli richiesti e alle esigenze aziendali nel rispetto del principio di uguaglianza per tutti i soggetti interessati.

 Kirey S.r.l. offre a tutti i propri dipendenti le stesse opportunità adottando misure idonee ad evitare discriminazioni, curando e favorendo lo sviluppo, la formazione e l’aggiornamento di ciascuno sulla base delle specifiche competenze personali.

 Kirey S.r.l. richiede che i propri dipendenti, ad ogni livello, nonché gli altri soggetti che a qualsiasi titolo prestino attività lavorativa professionale, anche occasionale, per conto di Kirey S.r.l. medesima, collaborino a mantenere in azienda un clima di rispetto della dignità, dell’onore e della reputazione di ciascuno.

3.3                Conflitto d’interesse e incompatibilità

Il personale di Kirey S.r.l. è tenuto ad evitare situazioni in cui possono manifestarsi conflitti di interesse o incompatibilità e pertanto devono astenersi dal compiere azioni o porre in essere comportamenti potenzialmente in concorrenza con l’attività di Kirey S.r.l. o con le finalità e gli interessi che la stessa persegue; inoltre è tenuto ad astenersi dall’avvantaggiarsi personalmente di opportunità in affari di cui è venuto a conoscenza nel corso dello svolgimento della propria funzione o attività lavorativa.

In particolare, possono determinare un conflitto di interessi o incompatibilità le situazioni di seguito indicate a titolo esemplificativo e non esaustivo:

a)   avere interessi, ivi compresi quelli economici e finanziari a vario titolo, diretti ed indiretti, con fornitori, con clienti o concorrenti della società;

b)   prestare attività lavorativa, anche occasionale, presso o in favore di fornitori, di clienti o concorrenti della società;

c)    sfruttare la posizione o il ruolo in modo da ottenere un vantaggio personale, di qualsiasi natura, in conflitto con l’interesse di Kirey S.r.l.

 

Chiunque si trovi in una posizione di conflitto di interessi o incompatibilità, anche solo apparente, è obbligato, oltre quanto previsto dalla normativa vigente, ad informare tempestivamente l’Organo di Vigilanza, che è tenuto a valutare l’effettiva presenza di tale potenziale pregiudizio e ad eventualmente autorizzare lo svolgimento dell’attività lavorativa potenzialmente in conflitto e/o porre in essere le azioni necessarie per prevenire comportamenti pregiudizievoli per Kirey S.r.l.

Dell’eventuale situazione di conflitto o incompatibilità e delle motivazioni che hanno portato alla concessione o al diniego dell’autorizzazione ad operare dovrà essere data comunicazione al Consiglio d’Amministrazione.

4                    RAPPORTI CON I FORNITORI E CLIENTI

Nei rapporti e nelle relazioni commerciali con i fornitori e con i clienti il personale di Kirey S.r.l. è tenuto ad adottare un comportamento conforme ai principi richiamati nel presente Codice Etico.

In particolare con tali soggetti non sono ammessi quei comportamenti che possono recare pregiudizio o danno, anche indiretti a Kirey S.r.l.

4.1                Selezione e gestione dei fornitori

La selezione di tali soggetti dovrà avvenire sulla base di criteri di valutazione volti a verificare il rigore morale e professionale dei medesimi per assicurare la migliore scelta degli stessi e conseguire il massimo vantaggio competitivo per  Kirey S.r.l.

Nel processo di selezione, l’obiettivo primario, è quello di concedere pari opportunità ad ogni soggetto interessato e garantire il rispetto dei principi di trasparenza e lealtà, al fine di permettere la massima partecipazione e concorrenza tra i soggetti medesimi.

Kirey S.r.l. e, comunque per essa, il responsabile aziendale competente dovrà garantire una corretta gestione del rapporto con i menzionati soggetti anche nelle successive fasi di esecuzione del contratto.

Inoltre sarà cura della Kirey S.r.l. e, comunque per essa, del responsabile aziendale competente, informare tali soggetti, in maniera chiara ed esaustiva, relativamente ai principi e valori contenuti nel presente Codice Etico.

4.2                Attività presso i clienti

Non è consentito svolgere attività lavorative presso i clienti senza la preventiva autorizzazione del proprio responsabile.

4.3                Regali, omaggi e benefici

Nessun dipendente o dirigente di Kirey S.r.l. può percepire o fornire somme di denaro da/a consulenti, fornitori, clienti o concorrenti.

Non è ammessa alcuna forma di regalo che possa anche solo essere interpretata come eccedente le normali pratiche commerciali o di cortesia, o comunque rivolta ad acquisire trattamenti di favore nella conduzione di qualsiasi attività collegabile a Kirey S.r.l.

I regali (salvo quelli di modico valore) devono essere autorizzati dai responsabili.

5                    RAPPORTI CON ORGANIZZAZIONI SINDACALI, ASSOCIAZIONI E PARTITI POLITICI

Non è ammessa alcuna forma di discriminazione e/o favoritismo sulla base dell’appartenenza ad organizzazioni sindacali, associazioni e/o partiti politici, nonché della professione di idee politiche, partitiche o religiose.

Ciascuno ha il diritto di scegliere l’organizzazione sindacale, l’associazione o il partito politico al quale eventualmente aderire, sulla base delle proprie esigenze, convinzioni, ideologie nel rispetto delle leggi vigenti e delle procedure aziendali.

6                    REGOLE DI CONDOTTA

6.1                Rispetto delle procedure aziendali

Kirey S.r.l. si è dotata di un sistema di qualità rispondente ai requisiti della norma ISO 9001 che descrive le attività, i processi, le procedure, le responsabilità e l’organizzazione aziendale in conformità delle quali il personale di Kirey S.r.l. deve svolgere la propria attività.

In particolare le procedure aziendali regolamentano lo svolgimento di ogni operazione e transazione, di cui devono potersi rilevare la legittimità, l’autorizzazione, la coerenza, la corretta registrazione e verificabilità.

Ogni operazione e transazione dovrà quindi essere supportata da adeguata, chiara e completa documentazione da conservare agli atti, in modo da consentire in ogni momento il controllo sulle motivazioni, le caratteristiche dell’operazione e la precisa individuazione di chi, nelle diverse fasi, l’ha autorizzata, effettuata, registrata e verificata.

Il rispetto delle indicazioni previste dalle procedure consente tra l’altro di diffondere e stimolare a tutti i livelli aziendali la cultura del controllo, che contribuisce al miglioramento dell’efficienza gestionale e costituisce uno strumento di supporto all’azione manageriale.

6.2                Utilizzo dei beni aziendali

Ogni collaboratore è tenuto ad operare con diligenza per tutelare i beni aziendali, attraverso comportamenti responsabili ed in linea con le procedure operative predisposte per regolamentarne l’utilizzo. In particolare ogni collaboratore deve:

a)   utilizzare con scrupolo e parsimonia i beni a lui affidati;

b)   evitare utilizzi impropri dei beni aziendali che possono essere causa di danno o di riduzioni di efficienza, o comunque in contrasto con l’interesse dell’azienda.

 

Kirey S.r.l. si riserva il diritto di impedire utilizzi distorti dei propri beni ed infrastrutture attraverso l’impiego di sistemi contabili, di reporting, di controllo finanziario e di analisi e prevenzione dei rischi, fermo restando il rispetto di quanto previsto dalle leggi vigenti (legge sulla privacy, statuto dei lavoratori, ecc.).

Per quanto riguarda le applicazioni informatiche, ogni collaboratore è tenuto a:

a)   adottare scrupolosamente quanto previsto dalle politiche di sicurezza aziendali, al fine di compromettere la funzionalità e la protezione dei sistemi informatici;

b)   non inviare messaggi di posta elettronica minatori ed ingiuriosi, non ricorrere a linguaggio di basso livello, non esprimere commenti inappropriati che possono recare offesa alla persona e/o danno all’immagine aziendale;

c)    non navigare sui siti internet estranei all’attività lavorativa;

 

6.3                Protezione delle informazioni

Le informazioni, i dati, le conoscenze acquisite e/o gestite e/o elaborate durante lo svolgimento delle attività lavorative da parte del personale di Kirey S.r.l. e da tutti coloro che a qualsiasi titolo hanno rapporti con la stessa devono rimanere strettamente riservate e pertanto non possono essere divulgate.

In particolare non possono essere utilizzate né divulgate informazioni la cui diffusione potrebbe pregiudicare o compromettere, anche solo potenzialmente, l’immagine, gli interessi o comunque le attività di Kirey S.r.l..

Ciascun collaboratore è tenuto a fare un uso strettamente riservato delle informazioni e dei dati di cui viene a conoscenza nello svolgimento delle proprie prestazioni, astenendosi dal trarne alcun vantaggio personale.

In ogni caso, Kirey S.r.l. deve trattare le informazioni ed i dati con la massima diligenza ed attenzione e deve porre in essere la cautele necessarie e/o opportune per evitare che le menzionate informazioni e dati siano resi accessibili a soggetti non autorizzati sia sul posto di lavoro che al di fuori dello stesso.

Tali informazioni e dati, acquisiti e/o gestiti e/o elaborati nell’ambito dello svolgimento dell’attività lavorativa, sono di esclusiva proprietà di Kirey S.r.l. e, pertanto, quest’ultima è la sola a poterne disporre e /o ad autorizzarne l’uso.

6.4                Tutela della salute e sicurezza

Kirey S.r.l. si impegna a diffondere e consolidare una cultura della sicurezza in conformità della normativa vigente (art. 15,16,17,18,19 del D.Lgs. n. 81/2008) sviluppando la consapevolezza dei rischi, promuovendo campagne di sensibilizzazione del personale, curando l’ambiente di lavoro ed il benessere di tutti coloro che prestano la propria attività lavorativa, a qualunque titolo, presso le sedi di Kirey S.r.l. medesima.

È considerato vincolante per il personale di Kirey S.r.l. il rispetto dei principali doveri in materia di salute e sicurezza, secondo quanto è espresso dall’articolo 20 del D.Lgs. n. 81/2008.

6.5                Tutela della privacy

Kirey S.r.l. provvede alla raccolta, conservazione, trattamento, comunicazione e diffusione dei dati personali dei propri dipendenti nonché dei fornitori, dei clienti e/o dei terzi in generale che si trova a gestire in determinati casi o per particolari finalità, in conformità alla normativa vigente in materia di tutela della privacy.

Kirey S.r.l. si impegna a porre in essere tutti gli adempimenti necessari relativi a tali dati personali, nonché ad adottare le misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza degli stessi.

6.6                Integrità e tutela della persona

Kirey S.r.l. si impegna a tutelare l’integrità morale dei suoi collaboratori, garantendo il diritto a condizioni di lavoro rispettose della dignità e della libertà di ciascuno sul posto di lavoro, nonché un ambiente di lavoro che valorizzi le diversità nel rispetto del principio di uguaglianza.

A tal fine, Kirey S.r.l.:

a)   contrasta ogni tipo di discriminazione di carattere razziale, sessuale, politico, sindacale o religioso;

b)   impone l’obbligo di astenersi dall’adottare comportamenti o iniziative che creino un ambiente di lavoro intimidatorio, ostile e che interferiscano negativamente con le prestazioni lavorative altrui, nonché da qualsiasi atto o comportamento molesto.

 

Il collaboratore di Kirey S.r.l. che ritiene di essere stato oggetto di molestie o di essere stato discriminato per motivi legati all’età, al sesso, alla razza, allo stato di salute, alla nazionalità, alle opinioni politiche e alle credenze religiose, ecc., può segnalare l’accaduto all’Organo di Vigilanza che valuterà l’effettiva violazione del Codice Etico e provvederà ad utilizzare di volta in volta le misure ritenute più opportune al fine di ripristinare un sereno ambiente di lavoro, garantendo l’assoluta riservatezza dei soggetti coinvolti.